Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Enna, manutenzione nella zona industriale
L'Irsap annuncia interventi su infrastrutture

Finanziati interventi di manutenzione alle caditoie, agli impianti elettrici e al’illuminazione pubblica, pulizia straordinaria delle strade e sistemazione della segnaletica per circa 17 mila euro nella zona industriale di Dittaino a Enna

Redazione

Foto di: PnrTrasporti

Foto di: PnrTrasporti

Finanziati interventi di manutenzione alle caditoie, agli impianti elettrici e all’illuminazione pubblica, pulizia straordinaria delle strade e sistemazione della segnaletica per circa 17 mila euro nella zona industriale di Dittaino a Enna.
In particolare gli interventi - finanziati con contributi ex art. 4 comma 1, L.R. n. 8/2012 destinati all’ufficio periferico di Enna - riguardano la manutenzione straordinaria nel Centro Direzionale IRSAP di Enna, la viabilità, le infrastrutture e interventi di pronto intervento per gli impianti di illuminazione esterna dell’agglomerato industriale di Dittaino.

“L’area tecnica dell’Ufficio periferico di Enna ha fatto un monitoraggio dell’area e ha così individuato le principali carenze infrastrutturali della zona industriale di Dittaino e con esse i lavori urgenti da avviare per porvi rimedio e rendere più efficienti i servizi di illuminazione esterna, il funzionamento degli impianti elettrici, la viabilità e lo stato delle infrastrutture”. Così il commissario ad acta IRSAP, Giovanni Perino.

Gli interventi previsti sono: lavori di ripristino caditoie stradali, pulitura di tratti stradali e sistemazione segnaletica e manutenzione di impianti elettrici e di illuminazione pubblica. Il Responsabile Amministrativo del Procedimento geom. Salvatore Calabrese ha avviato le procedure di affidamento diretto dei lavori, previa consultazione di almeno tre operatori economici, trattandosi di importi inferiori a 40 mila euro dopo l’assunzione dell’impegno di spesa.

(Fonte: ufficio stampa Irsap Enna)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×