Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Enna, manutenzione nella zona industriale
L'Irsap annuncia interventi su infrastrutture

Finanziati interventi di manutenzione alle caditoie, agli impianti elettrici e al’illuminazione pubblica, pulizia straordinaria delle strade e sistemazione della segnaletica per circa 17 mila euro nella zona industriale di Dittaino a Enna

Redazione

Foto di: PnrTrasporti

Foto di: PnrTrasporti

Finanziati interventi di manutenzione alle caditoie, agli impianti elettrici e all’illuminazione pubblica, pulizia straordinaria delle strade e sistemazione della segnaletica per circa 17 mila euro nella zona industriale di Dittaino a Enna.
In particolare gli interventi - finanziati con contributi ex art. 4 comma 1, L.R. n. 8/2012 destinati all’ufficio periferico di Enna - riguardano la manutenzione straordinaria nel Centro Direzionale IRSAP di Enna, la viabilità, le infrastrutture e interventi di pronto intervento per gli impianti di illuminazione esterna dell’agglomerato industriale di Dittaino.

“L’area tecnica dell’Ufficio periferico di Enna ha fatto un monitoraggio dell’area e ha così individuato le principali carenze infrastrutturali della zona industriale di Dittaino e con esse i lavori urgenti da avviare per porvi rimedio e rendere più efficienti i servizi di illuminazione esterna, il funzionamento degli impianti elettrici, la viabilità e lo stato delle infrastrutture”. Così il commissario ad acta IRSAP, Giovanni Perino.

Gli interventi previsti sono: lavori di ripristino caditoie stradali, pulitura di tratti stradali e sistemazione segnaletica e manutenzione di impianti elettrici e di illuminazione pubblica. Il Responsabile Amministrativo del Procedimento geom. Salvatore Calabrese ha avviato le procedure di affidamento diretto dei lavori, previa consultazione di almeno tre operatori economici, trattandosi di importi inferiori a 40 mila euro dopo l’assunzione dell’impegno di spesa.

(Fonte: ufficio stampa Irsap Enna)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×