Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

L'antico relitto trovato nel mare di fronte a Ispica
«Un museo aperto per far vedere il suo recupero»

È stato un appassionato di immersioni a trovare i primi reperti e ad avvisare la Finanza di Pozzallo. A 150 metri dalla costa si nasconde una nave di 40 metri, ben conservata, che trasportava anfore, monili e monete. «Il legno della nave si è mantenuto bene, si può riportare alla luce»

Valentina Frasca

Un antico relitto navale, risalente al periodo compreso tra il IV ed il VII secolo d.C., in piena epoca romano-bizantina, è stato trovato al largo di Porto Ulisse, in territorio di Ispica. Si tratta quasi certamente di una nave da carico di circa 40 metri per oltre un paio di tonnellate di peso. Non è la prima volta che nel Ragusano viene fatto un ritrovamento simile, ma dobbiamo tornare indietro agli anni ‘60. Ora quest’altra scoperta che riveste una notevole importanza storica secondo la Sovrintendenza ai Beni Culturali di Ragusa e la Sovrintendenza Regionale del Mare. Oltre al relitto navale sono stati scoperti altri reperti archeologici di pregio, tra cui monete antiche, ceramiche e anfore, quasi certamente tutto materiale che la nave stava trasportando per commercializzarlo.

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×