Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, colpi di pistola contro auto di poliziotta
Le indagini in corso non escludono nessuna pista

Durante la scorsa notte in via Trapani, in una zona centrale del capoluogo peloritano, a essere presa di mira è stata la macchina di un'agente di polizia. Parcheggiata in strada, è stata trovata ricoperta di buchi con il lunotto in frantumi. Gli investigatori stanno vagliando diverse ipotesi, mentre la scientifica esegue gli esami sul veicolo

Simona Arena

Sono sette i colpi di pistola esplosi contro una Lancia Y durante la notte in via Trapani vicino all'incrocio con viale della Libertà, in una zona centrale di Messina, accanto alla chiesa di Santa Maria di Portosalvo. La vettura presa di mira è di proprietà di un'agente della polizia in servizio alla questura di Messina.

È stata la stessa poliziotta a fare la scoperta, questa mattina. La sua Lancia Y, parcheggiata in strada, ricoperta da buchi di pistola e il lunotto posteriore completamente in frantumi. Un altro colpo si è conficcato nel finestrino posteriore sinistro. Il resto dei proiettili ha raggiunto la parte dietro dell'auto, poco sopra la targa

Sul fatto indaga la squadra mobile, ai comandi del dirigente Franco Oliveri. Al vaglio degli investigatori ci sono diverse ipotesi perché al momento non è possibile escludere nessuna pista. Il veicolo è stato sequestrato per essere sottoposto agli esami da parte della polizia scientifica. La squadra mobile sta cercando, invece, di individuare la presenza di possibili telecamere di videosorveglianza nella zona che possano aver ripreso la scena e che possano portare a individuare il responsabile del gesto.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×