Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Caltanissetta, picchia e cosparge di alcol la convivente
Arrestato 52enne, in questura conferma intento

Gli agenti hanno rintracciato Maurizio Salute, dopo essere stati allertati da una telefonata al numero di emergenza. L'uomo avrebbe desistito dal dare fuoco alla donna, per la presenza di alcuni testimoni. Disposti gli arresti domiciliari. Prognosi di cinque giorni per la vittima

Redazione

Violenza ieri sera a Caltanissetta. A piazza della Repubblica, intorno alle 21, un uomo di 52 anni è stato fermato dalla polizia dopo avere cosparso di alcol la convivente. L'aggressore, Maurizio Salute, è stato arrestato con l'accusa di lesioni personali e porto abusivo di arma da taglio. 

Stando a quanto ricostruito dagli agenti, Salute avrebbe desistito dall'intento di dare fuoco alla donna, dopo essersi accorto che alcuni testimoni avevano allertato le forze dell'ordine. La vittima è stata colpita con calci e pugni ed è stata trascinata per i capelli fuori dall'auto. L'aggressione sarebbe andata avanti nonostante l'intervento di alcuni presenti. 

La polizia è riuscita a rintracciare l'uomo, che si era diretto verso il centro città a bordo della propria auto. Portato in questura, ha ammesso la dinamica dei fatti. Su disposizione del magistrato di turno è stato posto agli arresti domiciliari. Prognosi di cinque giorni per la donna.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×