Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Regione cerca addetto stampa gratis per il Vinitaly
«Non abbiamo risorse». Chiesto il ritiro dell'avviso

«Il lavoro va retribuito», denuncia Assostampa di fronte all'avviso dell'assessorato Agricoltura per la manifestazione di Verona. Si cerca una figura che si occupi di «attività di comunicazione, degustazione e conferenze stampa». Dal dipartimento ribattono: «Ce ne sono persone disponibili a dare una mano»

Salvo Catalano

Foto di: Slow Food

Foto di: Slow Food

Un addetto stampa gratis per le iniziative della Regione Sicilia al Vinitaly di Verona. L'avviso pubblico pubblicato dall'assessorato per l'Agricoltura ha già suscitato la reazione dell'Assostampa che parla di una «vergogna» e chiede di ritirarlo subito, perché «il lavoro va retribuito».

L'avviso riguarda la manifestazione in programma dal 15 al 18 aprile in cui la Regione sarà ospite nel padiglione 2 dove sono previste una serie di iniziative che rientrano nel programma Palcoscenico Sicilia. Si cerca quindi una figura che si occupi di «attività di comunicazione, degustazione e conferenze stampa», «con adeguata professionalità e competenza risultante da curriculum, nell'ambito della comunicazione con specifiche competenze nel settore dell'agroalimentare». Il tutto però gratis, «comprese le spese di viaggio, vitto e alloggio a Verona nel periodo della manifestazione». Domande da presentare entro il 26 marzo. 

«Non abbiamo risorse - ribattono dal dipartimento Agricoltura, su sollecitazione di MeridioNews - non è un incarico professionale, ma una collaborazione. Noi l'addetto stampa ce l'abbiamo, si tratta di collaborare con lui. Ce ne sono persone disponibili a dare una mano all'assessorato».  

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×