Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Politiche 2018, M5s verso trionfo in Sicilia
La forza del simbolo annulla i ras preferenze

L'affermazione dei pentastellati è andata oltre le previsioni. Con gli scrutini ancora in corso, il partito guidato da Luigi Di Maio è in corsa per fare l'en plein nell'Isola. L'unico seggio in bilico sembra essere quello alla Camera nel collegio di Barcellona, dove Alessio Villarosa almomento è dietro a Maria Gullo

Simone Olivelli

La Sicilia si tinge di giallo. Lo scrutinio per le elezioni politiche 2018 è ancora in corso ma il verdetto sembra già definitivo: il Movimento 5 stelle spopola nell'Isola, spingendosi ben oltre le percentuali raggiunte pochi mesi fa alle Regionali. E per quanto le due tornate elettorali siano difficilmente paragonabili, il risultato segna un'innegabile affermazione del partito di Luigi Di Maio

Con circa un quarto delle sezioni siciliane scrutinate, i cinquestelle superano il 47 per cento al Senato. Il confronto con il centrodestra - seconda forza in Sicilia, ma prima nel complesso del Paese - è implacabile anche agli uninominali, con i nove seggi destinati al M5s. Alla Camera il trend è simile, con l'unica eccezione nel collegio di Barcellona dove il centrodestra si gioca il seggio con Maria Gullo, che al momento è leggermente in vantaggio rispetto ad Alessio Villarosa

Alla vigilia del voto i testa a testa del maggioritario sembravano una sfida dura per i cinquestelle. Gli uninominali, infatti, sulla carta avrebbero potuto favorire i candidati maggiormente radicati nel territorio, con il voto alla persona che avrebbe potuto avere la meglio su quello di opinione. Numeri alla mano, invece, così non è stato: praticamente dappertutto i ras delle preferenze - tanto nel centrodestra quanto nel centrosinistra - si sono scontrati con il simbolo pentastellato.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×