Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Politiche, Paolo Gentiloni annulla la visita ad Acireale
«Poco tempo». Ma pesano ombre su voti a D'Agostino

Capolista nell'Acese, il premier andrà solo a Misterbianco. Senza passare dalla città dei cento campanili, dove all'uninominale è candidato il deputato di Sicilia Futura. Tutto è tramontato dopo l'arresto del sindaco Roberto Barbagallo, accusato di avere fatto intimidire due ambulanti per convincerli a sostenere l'ex Mpa alle Regionali

Simone Olivelli

Foto di: Francesco Vasta

Foto di: Francesco Vasta

«Guardi, non so più se il premier verrà. Il Pd non ha confermato la sala, magari hanno trovato un altro posto». Nelle parole di uno dei dipendenti del cine-teatro Margherita di Acireale c'è ancora incertezza. In realtà, però, l'incontro con Paolo Gentiloni non si farà più. Per le fasi finali della campagna elettorale, infatti, il presidente del consiglio andrà soltanto a Misterbianco dove giovedì dovrebbe partecipare a un incontro all'auditorium Nelson Mandela con il deputato regionale Luca Sammartino, candidato alle Politiche di domenica prossima nel locale collegio uninominale. In un primo tempo l'arrivo in Sicilia sembrava dovere prevedere un passaggio ufficiale anche da Acireale. «Da due settimane fa circolava questa voce, sembrava una cosa sicura, poi negli ultimi giorni non si è più saputo nulla», ammetteva ieri uno degli esponenti dem locali. L'arrivo di Gentiloni, d'altronde, era anche prevedibile considerato che il presidente del consiglio in Sicilia è candidato capolista proprio nel collegio acese. L'occasione sarebbe tornata peraltro utile anche per sponsorizzare la candidatura di Nicola D'Agostino, atteso dalla dura sfida dell'uninominale con Basilio Catanoso, deputato nazionale uscente di Forza Italia e anche lui ras delle preferenze nell'Acese. 

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×