Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Di Maio a Scicli boccia Musumeci e lancia sue idee
«Sicilia è ostaggio delle ammucchiate di cdx e csx»

Il candidato premier del M5s fa tappa nel Ragusano. Parla di edilizia - «non servono nuove costruzioni, ma ristrutturare l'esistente» - e di migranti: «Non mi rassegno a chi mi dice che servono per riequilibrare il calo demografico. Questa è una risposta razzista. I giovani devono essere messi in condizione di fare figli»

Redazione

«È una Sicilia vittima e ostaggio delle ammucchiate di centrodestra e di centrosinistra, una Regione a guida Micciché, e non Musumeci, ferma da 100 giorni. Lo avevamo detto in campagna elettorale che si sarebbe rischiato il caos. Non ci siamo sbagliati purtroppo». Luigi Di Maio torna in Sicilia. Stavolta per sostenere se stesso e non più Giancarlo Cancelleri, come successo in moltissime occasioni durante le ultime Regionali. Nella tappa in provincia di Ragusa, a Scicli, il candidato premier del Movimento 5 stelle tocca alcuni temi cari all'elettorato dell'isola: edilizia, migranti, rifiuti. E non manca di attaccare Renzi e Berlusconi: «I programmi elettorali sono importanti se chi ve li propone è credibile, altrimenti non perdete tempo, non leggeteli perché non valgono alcunché». 

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×