Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Politiche: Potere al popolo, tutti i candidati in Sicilia
Associazioni, centri sociali ed esperienze di lotta

Nell'Isola è venuto fuori un mix di esperienze diverse, ma con un comune denominatore: la presenza sul territorio. Si va dalle mamme No Muos ai Briganti Rugby di Librino, da operai a sindacalisti, fino a rappresentanti del mondo della scuola. Leggi tutti i nomi

Salvo Catalano

Consegnate a Palermo tutte le liste siciliane di Potere al Popolo, la formazione politica nata dalla rete di associazioni, centri sociali, esperienze di lotta sul territorio, in vista delle elezioni politiche del 4 marzo. «Abbiamo accolto una doppia sfida - spiega l'avvocato catanese Pierpaolo Montalto -: scegliere i candidati attraverso una reale partecipazione della gente, e così abbiamo fatto, tramite tante assemblee territoriali partecipative. L'altro obiettivo è rendere protagonista un mondo che ha vissuto la politica fuori dalle istituzioni, come lotta e conflitto sociale». In Sicilia ne è venuto fuori un mix di esperienze diverse, ma con un comune denominatore: la presenza sul territorio. Si va dalle mamme No Muos ai Briganti Rugby di Librino, da operai a sindacalisti, fino a rappresentanti del mondo della scuola. 

Potere al popolo mira a essere soggetto politico unitario anche dopo il 4 marzo, ma si pone anche un obiettivo elettorale. «Lo spazio politico a sinistra - continua Montalto - non può essere occupato né dal Partito democratico, che di sinistra ormai non ha proprio nulla, basta guardare i nomi dei candidati. Ma neanche da Liberi e uguali che propone candidati che hanno sostenuto i governi che hanno contribuito alla distruzione del lavoro, dello stato sociale e dell'istruzione».

Questi i candidati di Potere al popolo: 

Circoscrizione Sicilia 1 (occidentale):

CAMERA

Uninominale (sistema maggioritario)
Palermo-Resuttana-San Lorenzo: Battaglia Maruzza, impegnato allo Zen con la Onlus LAB.ZEN 2, di cui è presidente
Palermo-Libertà: Ferlisi Frank, membro del gruppo dirigente nazionale di Rifondazione comunista
Palermo-Settecannoli: Milazzo Pietro, attivista e militante della sinistra rivoluzionaria
Gela: Giuliana Vincenzo
Bagheria: Minarda Mario, insegnante
Monreale: Tumminello Francesca
Agrigento: Di Cristina Giuseppina
Marsala: Alongi Giuseppa
Mazara del Vallo: Puleo Nicola

Plurinominale (sistema proporzionale)
Sicilia 1: Palermo-Resuttana-San Lorenzo 
Tumminello Francesca
Romeo Tommaso
Leggio Marina, docente in lingua inglese nella scuola secondaria
Salamone Carmelo

Sicilia 2: Bagheria-Monreale-Marsala
Ferlisi Frank
Masi Liliana
La Scala Paolo
Polizzi Eliana, insegnante precaria di Petralia Sottana, lavora in una scuola di Palermo 

Sicilia 3:  Gela-Agrigento-Mazara del Vallo
Palermo Michelangelo
Di Cristina Giuseppina
Caselli Marco
De Marco Laura Angela

SENATO 

Uninominale
Palermo-Resuttana-San Lorenzo: La Bianca Maria
Palermo-Bagheria: Maniscalco Giovanni
Marsala: Ficarra Davide
Agrigento: Marrone Carmela
Gela: Muratore Pietro

Plurinominale Sicilia 1 (Tutta la circoscrizione occidentale)
Marrone Carmela
Lombardo Vincenzo
Russo Nilde
Muratore Pietro


Circoscrizione Sicilia 2 (Orientale)

CAMERA

Uninominale 
Messina: Andrea Abbate   
Barcellona Pozzo di Gotto: Fabio Cannizzaro
Enna: Gaspare Di Stefano
Acireale: Francesco Strano, ex rifondazione e pci, storico militante
Catania: Piero Mancuso, Briganti rugby Librino
Misterbianco: Elena Majorana, storica militante del movimento femminista e della sinistra comunista
Paternò: Samanta Cinnirella, Mamme No Muos
Ragusa: Sveva D'Antonio
Avola: Luigi Cicero
Siracusa: Pina La Villa

Plurinominale 1 (Messina)
Andrea Abbate
Samanta Cinnirella, Mamme No Muos 
Giordano Placido
Stefania Zingale, militante di movimenti studenteschi, ex rifondazione

Plurinominale 2 (Catania)
Valeria Castorina, per 17 anni Experia, movimento antirazzista
Antonino Bonanno, operaio della St di Biancavilla
Angela Faro, rifondazione comunista
Antonio Allegra, militante rete dei comunisti

Plurinominale 3 (Siracusa)
Milena angiletti
Luigi Cicero
Sveva D'Antonio
Giorgio Piccione

SENATO 

Uninominale
Messina: Annalaura Russo
Acireale: Salvo Scuderi, già consigliere provinciale di Rifondazione
Catania: Goffredo D'Antona, avvocato penalista
Siracusa: Giovanna Giovannini

Plurinominale (Sicilia orientale)
Luca Cangemi, ex deputato Rifondazione, dirigente Pci, mondo scuola
Anna Laura Russo
Santino Bonfiglio
Eveline Amari

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×