Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Canicattini, cinque giovani denunciati per bullismo
Pietre contro una ragazza di corporatura robusta

Derisioni e scherni sarebbero avvenuti alla fermata dell'autobus per Palazzolo Acreide, per continuare anche sopra il mezzo. Oltre alle parole gli studenti sarebbero arrivati anche a lanciare dei sassi contro la vittima che, dopo avere fatto ricorso anche a cure mediche, nelle scorse settimane ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri

Redazione

Cinque giovani, fra cui due maggiorenni e tre minori, tra i quali una ragazza, sono stati denunciati perché ritenuti responsabili di atti di bullismo alla fermata dell'autobus di linea fra Palazzolo Acreide e Canicattini Bagni ai danni di una ragazza dopo più che ventenne. La giovane, che avrebbe subito gravi molestie da più di due anni per via della corporatura robusta, si è decisa qualche settimana fa a denunciare i fatti.

I carabinieri di Noto hanno individuato i ragazzi che, stando al racconto fatto dalla vittima, avrebbero iniziato con azioni di scherno per arrivare poi a lanciarle contro anche dei sassi. Le derisioni quotidiane non si sarebbero limitate alla fermata dell’autobus nel tempo dell'attesa, ma sarebbero continuate anche sul mezzo di trasporto durante il tragitto fra i due paesi del Siracusano. Offese e molestie gravi che avevano portato la giovane, nell'ultimo periodo, a recarsi al pronto soccorso a causa del malessere causato da questi eventi. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×