Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Exit poll, testa a testa tra Musumeci e Cancelleri
A separarli pochi punti, Micari e Fava più lontani

I primi dati forniti da Rai e La7, basati sui sondaggi effettuati sugli elettori all'uscita dei seggi, confermano che la vittoria se la giocano all'ultimo voto i candidati del centrodestra e del Movimento 5 stelle. Il rettore di Palermo non supererebbe il 20 per cento, Fava vicino alla doppia cifra

Redazione

Testa a testa tra Giancarlo Cancelleri e Nello Musumeci. Lo avevano detto i sondaggi, lo confermano anche i primi exit poll, resi noti subito dopo la chiusura dei seggi in Sicilia. 

Sono due quelli diffusi: istituto Piepoli per la Rai, al secondo exit poll, offre questo quadro: Nello Musumeci (centrodestra) al 36-40 per cento; Giancarlo Cancelleri (M5S) al 33-37 per cento; Fabrizio Micari (centrosinistra) al 16-20 per cento e Claudio Fava (sinistra) al 6-10 per cento. 

L'altro exit poll è quello diffuso da La7. Che ricalca in larga parte quello della Rai. Musumeci, secondo il terzo e ultimo sondaggio di La7, sarebbe compreso tra il 36,5 e il 39,5 per cento; Cancelleri tra il 34 e il 37 per cento; Micari confermato tra il 16 e il 20 per cento; Fava tra il 6 e il 9 per cento; La Rosa tra lo zero e il due per cento.

La7 rende noti anche gli exit poll sulle liste: prima per distacco sarebbe il Movimento 5 stelle (30-34 per cento al secondo, 29-33 al terzo e ultimo exit poll), seguono Forza Italia (13-16 per cento), Pd (9-13 per cento), Udc (6-10 per cento), Cento Passi per la Sicilia (5-8 per cento), Fratelli d'Italia-Noi con Salvini (5-8 per cento), Diventerà bellissima (4-7 per cento), Sicilia Futura-Psi-Pdr (3-6 per cento), Popolari e autonomisti (3-6 per cento), Alternativa popolare (3-6 per cento), Arcipelago Sicilia (2-5 per cento), Siciliani Liberi (0-2 per cento).

Gli exit poll non sono risultati reali, ma sondaggi effettuati sugli elettori all'uscita dei seggi. «C'è un cauto ottimismo, ma attendiamo con fiducia il dato definitivo di domani», è quanto trapela dallo staff di Musumeci sugli exit poll. «Gli exit poll in Sicilia non valgono nulla - ha dichiarato Micari -. Siamo moderatamente fiduciosi. Il risultato dipende dal voto delle liste e da quello di opinione. Il dato soddisfacente? È vincere».

Secondo Erasmo Palazzotto, deputato di Sinistra italiana, «non siamo ancora davanti a un risultato, in questi anni siamo stati abituati a vedere spesso gli exit poll sbagliare le previsioni, aspettiamo i dati veri per dare un giudizio e fare commenti, siamo comunque tranquilli e fiduciosi sul lavoro che abbiamo fatto. Il dato reale e drammatico, anche se ancora non si ha quello definitivo, è comunque quello sull'affluenza alle urne, che chiama tutta la politica a una responsabilità enorme».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews