Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Spadafora, donna travolta da mezzo con escavatore
Morta la titolare di un pastificio mentre aiutava il figlio

A perdere la vita, poco prima delle 8, è stata la 52enne Carmela Bucca. La donna era appena uscita dall'esercizio commerciale, quando un camion che trainava un escavatore le è finita addosso. La vittima è stata colpita da un carico sporgente. L'autista non si sarebbe accorto di nulla, per poi essere rintracciato

Simona Arena

Incidente mortale alle 7,45 di oggi lungo la strada statale 113 che da Spadafora conduce a Venetico in direzione Palermo. Una donna, la 52enne Carmela Bucca, proprietaria di un pastificio che si trova lungo la statale, è morta dopo essere stata travolta da un mezzo pesante che trasportava un escavatore. 

Secondo una prima ricostruzione, la donna era appena scesa dal marciapiedi per aiutare il figlio a caricare un furgone, quando è sopraggiunto il camion ed è stata colpita al volto dal carico sporgente. L’autista del mezzo pesante non si sarebbe accorto di ciò che è accaduto e per questo avrebbe proseguito la sua marcia senza soccorrere la donna. 

È stato il figlio della 52enne a recuperare la madre, che è però morta poco dopo tra le sue braccia. L'uomo che guidava il mezzo è stato rintracciato.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×