Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Treni, salve le corse notturne da Palermo e Siracusa
Stop a taglio Intercity per Roma voluto da Trenitalia

Il ministro dei Trasporti ha assicurato che le due coppie di convogli che finora hanno permesso ai siciliani di raggiungere la Capitale. La società ferroviaria aveva motivato l'ipotesi con la bassa affluenza. A dicembre, intanto, una razionalizzazione potrebbe comunque avvenire con l'entra in funzione dei nuovi orari

Andrea Castorina

I treni notturni tra la Sicilia e Roma continueranno a viaggiare. Dopo l'intervento del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, Trenitalia è stata costretta a fare dietrofront, salvando le due coppie di Intercity Notte che garantiscono i collegamenti con la Capitale da Palermo e Siracusa.

L'ipotesi di una riduzione del servizio, con il taglio di una delle due coppie di convogli, aveva allarmato i sindacati. Secondo le prime intenzioni, infatti, dal primo ottobre prossimo le Ferrovie dello Stato avrebbero dovuto rimodulare l'offerta nel settore lunga percorrenza lasciando di fatto solo un treno a garantire il diritto ai siciliani di raggiungere Roma partendo di notte. Un taglio, secondo Trenitalia, dovuto al poco utilizzo del convoglio che spesso viaggiava semivuoto e quindi da sostituire con un unico Intercity notturno a composizione maggiorata.

Ma l'intervento del ministero ha bloccato tutto. In futuro, probabilmente con il nuovo orario in vigore da dicembre, ci sarà comunque una razionalizzazione, ma al momento nessun taglio verrà effettuato ai già esigui collegamenti tra la Sicilia e il Continente. Al momento, da Palermo e Siracusa è possibile raggiungere Roma Termini (e viceversa) con i due intercity diurni e con i notturni 1956 e 1960.

Nella vicenda ha giocato un ruolo fondamentale anche la Regione. L'assessore ai Trasporti, Luigi Bosco, ha incontrato i vertici di Trenitalia, discutendo anche del contributo di 93 milioni di euro che la Sicilia dovrà garantire nel prossimo contratto di servizio in discussione in queste ore. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×