Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Niscemi, studenti Da Vinci torneranno a scuola a luglio
Sei giorni da recuperare dopo il guasto ai termosifoni

A disporlo con un'ordinanza è stato il preside Fernando Cannizzo. I fatti risalgono al dicembre scorso, quando l'impossibilità di avere aule riscaldate, ha causato una sospensione dell'attività scolastica. Le lezioni saranno obbligatorie e inizieranno il 17 luglio. Sospese le ferie ai professori

Andrea Castorina

Per cinque giorni gli studenti dell'istituto Da Vinci di Niscemi dovranno riporre in un angolo costume e telo da mare e tornare nuovamente sui banchi di scuola. Gli alunni, infatti, dovranno recuperare le ore di lezione perse lo scorso inverno per un guasto all'impianto di riscaldamento. A disporre il proseguimento straordinario - che sarà obbligatorio - dell'attività didattica è stato il preside Fernando Cannizzo tramite un'ordinanza.

I fatti risalgono allo scorso dicembre quando i termosifoni dell'istituto nisseno hanno smesso di funzionare, costringendo ben 1200 studenti a rimanere a casa per l'impossibilità di seguire le lezioni al gelo. Della questione era stato subito investito il Libero consorzio di Caltanissetta, responsabile della manutenzione dell'edificio scolastico. Dapprima, l'ex Provincia aveva comunicato l'intenzione di risolvere il problema durante le festività natalizie, ma con il nuovo anno la situazione è soltanto peggiorata.

Il dirigente scolastico aveva cercato così di limitare i danni con un intervento tampone finanziato con le risorse dell'istituto, ma il guasto alla condotta si è invece rivelato più grave del previsto. La scuola dunque è stata costretta a ridurre l'attività dal 13 al 21 dicembre 2016 e dal 19 gennaio al 15 febbraio 2017, per un totale di 32 giorni lavorativi. A pagarne le spese non saranno soltanto gli studenti, che dovranno recuperare le ore perse dal 17 al 22 luglio, ma anche gli insegnanti per i quali sono state revocate le ferie nei sei giorni in questione.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×