Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Morace, Crocetta si difende dall'accusa di corruzione
«Tangente tramite bonifico? Sarei stato un coglione»

Il presidente della Regione ha convocato la stampa per replicare alle voci che lo vedono coinvolto nell'operazione Mare mostrum. «Nessun avviso di garanzia, ma solo un invito a comparire». Respinta l'ipotesi di favori ricevuti dall'armatore di Liberty Lines. «Mai stato nella sua barca e a Filicudi l'albergo l'ho pagato io»

Miriam Di Peri

«L’unico atto che mi viene contestato riguarda un bonifico da cinquemila euro effettuato da Morace al mio movimento politico, non a me. Nessun atto amministrativo viene messo in discussione in quello che non è un avviso di garanzia, ma un invito a comparire». Rosario Crocetta convoca la stampa questa mattina a Palazzo d’Orleans per chiarire la propria posizione rispetto alla bufera che ieri si è abbattuta sulle amministrative di Trapani, e che ha portato in manette l’armatore Ettore Morace, il deputato regionale e candidato sindaco di Trapani, Girolamo Fazio, e il segretario particolare dell’assessore alle infrastrutture, Giuseppe Montalto.

«La differenza tra avviso di garanzia e invito a comparire - ha spiegato il legale del governatore, Vincenzo Lo Re - è sostanziale perché ci consente di dire che non viene fatto riferimento a vacanze o barche, non viene contestato alcun atto in violazione ai doveri d’ufficio. Nell’invito a comparire viene chiesto di chiarire un bonifico da cinquemila euro versati al movimento politico e che, dopo i fatti di ieri, è in via di restituzione».

«Sono il primo presidente della Regione - ha aggiunto Crocetta - che prende una tangente con un bonifico. Mi autoproclamo il primo presidente coglione della Regione. Questa è l'unica cosa che mi si contesta. L'avvenuto bonifico è la prova contraria. Anche Morace scrive in bilancio che ha fatto il bonifico. Un versamento trasparente. Solo questo mi viene contestato. Non c'è una sola conversazione tra me e le persone indagate».

A proposito degli interventi amministrativi legati alle politiche di trasporto marittimo, Crocetta ha sottolineato come «nel corso di questi quattro anni abbiamo risparmiato quasi 78 milioni di euro nel trasporto marittimo. Non credo che la Liberty Lines possa essere contenta del mio lavoro». Poi sui presunti favori ricevuti dai Morace a Filicudi. «Non sono salito sulla barca di Morace, non mi piace andare sulle barche - ha specificato il governatore -. Un albergo a Filicudi non equivale a una vacanza a Dubai, ma io sono stato in albergo e ho pagato. Porterò in tribunale le testimonianze degli albergatori. La mia presenza su una barca è falsa. Una vacanza a Filicudi a settembre costa 80 euro al giorno». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews