Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Attentato Berlino, due siciliani tra i feriti al mercatino
Coppia in viaggio di nozze. Farnesina prende tempo

Avrebbero trent'anni, lei originaria di Milazzo, lui del Palermitano. Entrambi si sarebbero trovati nel mercatino di Natale di Breitscheidplatz, nella zona di Charlottenburg, quando il camion ha travolto oltre 50 persone, uccidendone 12. Dal ministero degli Esteri fanno sapere che al momento non esistono elenchi ufficiali

Simone Olivelli

Foto di: tgcom

Foto di: tgcom

Potrebbero esserci anche due siciliani tra i feriti del presunto attentato di Berlino, dove ieri sera, poco dopo le 20, un tir ha fatto irruzione tra gli stand di un mercatino di Natale, uccidendo 12 persone e travolgendone altre 48. Si tratterebbe di una coppia trentenne che si trovava in Germania in viaggio di nozze. Lei originaria di Milazzo, in provincia di Messina, lui del Palermitano. I due si sarebbero trovati nel mercatino di Breitscheidplatz, situato nella zona di Charlottenburg, quando il grosso mezzo - guidato forse da due persone - ha accelerato contro i pedoni, investendoli, in una sorta di riproposizione di quanto avvenuto a Nizza in estate. 

A darne notizia è il quotidiano messinese 98zero. Al momento, tuttavia, la Farnesina - contattata da MeridioNews - non conferma l'ipotesi, per mancanza di un elenco ufficiale dei feriti. Ad attendere novità è anche il primo cittadino di Milazzo, Giovanni Formica. «Ho saputo anche io e ho cercato di appurare la veridicità della notizia - commenta il sindaco a MeridioNews -. Mi è stato assicurato che la fonte è attendibile. Ho telefonato all'unità di crisi della Farnesina, ma sono ancora in attesa di una risposta ufficiale».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews