Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Birrificio Messina, ogni giorno un pellegrinaggio laico
Etty, dall'Inghilterra per portare la birra nei suoi locali

Decine di visite quotidiane nei capannoni dove si lavora per riuscire a rispondere a tutte le richieste. Semplici cittadini e imprenditori, come Ettore Criscenti, trapanese trapiantato nel Regno Unito. «È un buon prodotto e sono certo che gli inglesi lo apprezzeranno, è dolce, un gusto diverso da quello delle loro birre»

Simona Arena

Anche gli ultimi due silos hanno trovato posto all’interno dei capannoni di Larderia che ospitano il Birrificio Messina. La produzione della birra prosegue senza sosta, ma per poterla comprare in enoteche e supermercati ci vorrà ancora un po’ di pazienza. La voglia di assaggiare il liquido ambrato prodotto dai 15 mastri birrai nell’ex area Asi è tale che ogni giorno in tanti fanno capolinea presso lo stabilimento per chiedere di poterla gustare o dove poterla comprare. Ma il primo obiettivo dei produttori, al momento, è riempire i magazzini per poter rispondere a tutte le richieste in maniera continua e strutturale. 

Tra chi si spinge fino alla periferia sud di Messina, un paio di settimane fa è arrivato anche Ettore Criscenti. Più conosciuto come Etty, il 40enne siciliano emigrato 20 anni fa da Trapani in Inghilterra, dove dirige Slice of Sicily, una catena di negozi di prelibatezze siciliane. Etty è diventato famoso per i suoi video che spopolano sul web, dove reinventa le ricette tradizionali siciliane. Dopo aver letto su Facebook dell’avventura dei birrai messinesi, ha deciso che nei suoi punti vendita a Preston e Manchester vuole commercializzare anche le birre prodotte a Messina: la Doc 15, la Premium e la Birra dello Stretto.

«Sono trascorsi otto anni e mezzo dal mio ultimo viaggio in Sicilia – racconta Etty con il suo slang siculo inglese – ma dovevo venire di persona a vedere all’opera questi operai che hanno scommesso tutti loro stessi per produrre di nuovo birra nella loro città». E così ha fatto. Dopo aver contatto il responsabile commerciale del Birrificio Messina, l'imprenditore ha preso l’areo con il solo obiettivo di poter gustare questa birra che ha il sapore del riscatto. 

«È un buon prodotto e sono certo che gli inglesi lo apprezzeranno». Non ha paura della concorrenza inglese in tema di birra perché spiega «ha un gusto diverso da quello delle birre britanniche. È dolce - dice dopo aver assaggiato la Doc 15 - sembra una birra artigianale, anche se è fatta su base industriale. E poi è messinese»

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews