Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Valle dei Templi, riprendono demolizioni 
Ruspe tornano a Palma di Montechiaro

Continuano gli abbattimenti degli edifici abusivi in provincia di Agrigento. Stamattina, i mezzi sono entrati in azione all'interno della zona A, quella a inedificabilità assoluta. I primi interventi sono iniziati l'estate scorsa. In Sicilia ci sarebbero oltre 700mila immobili irregolari

Redazione

Foto di: scrivolibero.it

Foto di: scrivolibero.it

Riprendono le demolizioni degli edifici abusivi nel comune agrigentino di Palma di Montechiaro. Oggi le ruspe sono tornate nella zona A - a inedificabilità assoluta - della Valle dei Templi per buttare giù l'ultima delle costruzioni previste nella prima fase delle demolizioni. La prima tranche di interventi, riguardanti i beni giudicati abusivi da sentenze risalenti al 1992 e al 1999, è costata 80mila euro al Comune di Agrigento. Nell'agosto del 2015, le ruspe avevano già portato a termine l'abbattimento di otto immobili. Per risparmiare, alcuni degli ex proprietari hanno deciso di procedere autonomamente con i lavori per l'addebito delle spese sostenute dal Comune.

Da mesi la questione dell'abusivismo in Sicilia, regione che conterebbe oltre 700mila immobili irregolari, continua a essere fonte di polemiche e proteste. Licata in particolare è divenuta teatro di diversi episodi, talvolta sfociati in violenza. Circa una settimana fa, infatti, si sono verificati scontri tra le forze dell'ordine e i contestatori in contrada Gallodoro. Nella colluttazione, quattro persone sono rimaste ferite e cinque sono state arrestate per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Non va dimenticato che il comune di Licata è sotto i riflettori nazionali per via dell'attentato incendiario alla casa del padre del sindaco Angelo Cambiano, che ha chiesto l'intervento del ministro dell'Interno Angelino Alfano

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×