Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Portopalo, mare interdetto per inquinamento
Tratto di un chilometro vicino a Capo Passero

La Regione ha pubblicato un aggiornamento della tabella dei siti dove sarà vietato fare il bagno. La decisione è arrivata a seguito di una segnalazione dell'Azienda sanitaria provinciale di Siracusa, l'ente deputato a comunicare periodicamente il risultato delle analisi effettuate

Redazione

Aumentano le zone in cui sarà vietato quest'estate fare il bagno. La tabella dei divieti è stata ritoccata dalla Regione, con un aggiornamento pubblicato nell'ultima gazzetta ufficiale. La misura riguarda la zona di Capo Passero, in provincia di Siracusa, e segue le indicazioni dell'Azienda sanitaria provinciale. L'area in cui i livelli di inquinamento sono stati segnalati superiori ai limiti di legge si estende per circa mille metri. «Da chilometro 0,6 a sud del punto di balneazione Porto-Camping Capo Passero al chilometro 0.5 a nord del punto di balneazione sito a 300 metri a nord di Punta Anipro», si legge nella gazzetta.

La Regione ha stilato l'elenco dei siti dove non è possibile fare il bagno a inizio aprile. Per cause di inquinamento, motivi di sicurezza o perché aree protette e oasi naturali. A segnalare i risultati dei rilievi che periodicamente vengono effettuati nei punti più a rischio sono le Asp, tutte a eccezione di Enna. I direttori dei dipartimenti di prevenzione e i direttori dei laboratori di sanità pubblica hanno l'obbligo poi di comunicare «con la massima tempestività» ai sindaci i tratti non balneabili. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×