Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Expo, cannoli venduti senza scontrino
Multa di 600 euro alla Regione Sicilia

La Guardia di finanza di Milano ha recapitato il verbale a Palazzo d'Orleans. «C'era un responsabile del biocluster, eventualmente la multa va indirizzata a lui», risponde Crocetta. Il commissario del padiglione, Cartabellotta: «Al funzionario di turno toccherà pagare. E dire che chi ha lavorato lì ha dato l'anima»

Redazione

Due scontrini non emessi per la vendita di cannoli e dolci all'Expo. Responsabile della mancanza è la Regione siciliana che ha ricevuto una multa di 600 euro da parte della Guardia di finanza di Milano. Il tutto è avvenuto nel Cluster Bio Mediterraneo, gestito proprio dalla Regione e il verbale è arrivato in questi giorni alla presidenza. «No, anche i cannoli no - ha commentato il governatore Rosario Crcoetta - Vada per le multe che ricevo nonostante io non guidi, vada per quelle dei manifesti elettorali del Megafono indirizzate a me, ma per i cannoli no. È un dolce che non apprezzo. Comunque - aggiunge - non so nulla di questa storia. Non capisco perché abbiano inviato alla presidenza della Regione questo verbale. C'era un responsabile del biocluster, eventualmente la multa va indirizzata a lui».

Il responsabile è il commissario Dario Cartabellotta, sollevato nei giorni finali della manifestazione dal suo incarico proprio da Crocetta. «Il verbale c'è - ammette - Sarà stata una svista, su 156mila scontrini emessi ne vengono contestati due. Bisogna considerare che il biocluster ha avuto 2 milioni e 500mila visitatori durante Expo e 500mila persone hanno acquistato prodotti siciliani». Cartabellotta conferma pure che la Regione, oltre a gestire lo spazio, si è occupata della vendita diretta dei prodotti, acquistati da aziende siciliane. «Se ne occupavano alcuni funzionari, a quello di turno in quella giornata toccherà pagare la multa. E dire - conclude con amarezza - che chi ha lavorato al biocluster ha dato l'anima». 

Secondo i dati forniti dallo stesso commissario, l'incasso complessivo del cluster è stato di 2,7 milioni di euro. Lo scorso maggio, al momento dell'inaugurazione, il cluster finì al centro delle cronache perché incompleto. La Sicilia, ente capofila del padiglione che ospita undici nazioni mediterranee, ha investito tre milioni di euro.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×