Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Treno letterario da Catania a Vigata 
Domenica viaggio sui convogli storici

Dal capoluogo etneo a Porto Empedocle, passando per la Valle dei Templi di Agrigento, a bordo delle antiche carrozze centoporte. La manifestazione è organizzata dalla fondazione Ferrovie dello Stato. Previste escursioni guidate e ritorno in giornata

Redazione

Un viaggio nel cuore della Sicilia, da Catania ad Agrigento e poi fino a Porto Empedocle, a bordo delle antiche carrozze centoporte, i convogli storici che il gruppo Ferrovie mette a disposizione per la manifestazione che si terrà domenica 25 ottobre, per il secondo anno consecutivo. Una giornata all'insegna della letteratura. 

La partenza è prevista per le 7.45 dalla stazione di Catania, quindi soste intermedie, per consentire la salita dei passeggeri, a Dittaino, Enna, Villarosa, Caltanissetta, Canicattì, Racalmuto e Grotte. Ma non ci sarà tempo per annoiarsi: oltre ai paesaggi dell'interno della Sicilia, a bordo del treno verranno recitati alcuni monologhi del commissario Salvo Montalbano, tratti dai romanzi di Andrea Camilleri.

La prima sosta avverrà intorno a mezzogiorno alla Valle dei Templi di Agrigento, dove è programmata un'escursione guidata nel giardino della Kolymbetra, gestito dal Fondo Ambiente Italiano, della durata di 45 minuti circa. Poi il viaggio proseguirà verso Porto Empedocle, la Vigata raccontata da Camilleri. Tuttavia, chi vorrà fermarsi autonomamente a visitare le rovine potrà farlo per poi riprendere il treno al ritorno nel pomeriggio. 

A Porto Empedocle i passeggeri avranno a disposizione quattro ore per visitare la città, è prevista la visita alla torre Carlo V e al museo al suo interno. Si prosegue al porto e lungo le centrale via Roma, dove sorge una statua del commissario Montalbano. Quindi si prosegue verso la stazione ferroviaria ottocentesca, il cui pregio è stato riconosciuto dal ministero dei Beni Culturali. Si riparte alle 17 per arrivare a Catania intorno alle 21.

L'organizzazione è a cura della fondazione Ferrovie dello Stato e di Ferrovie Kaos. Sui rispettivi siti è possibile avere ulteriori dettagli sui costi del biglietto e sulle opzioni per il pranzo. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews