Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Scicli, cavallo scappa da corsa clandestina
Danni alle auto, denunciati tre responsabili

Domenica pomeriggio l'animale è stato segnalato lungo la strada provinciale per Donnalucata. E ha proseguito la sua corsa fino in centro, danneggiando col calesse alcune macchine. Le indagini dei militari hanno portato a identificare tre uomini, organizzatori della gara

Redazione

Un cavallo imbizzarrito con calesse ma senza fantino domenica pomeriggio ha generato momenti di paura a Scicli. L'animale è stato intercettato sulla strada provinciale dai carabinieri che in un primo momento non sono riusciti a fermarlo. Quindi ha finito la sua corsa nel centro della cittadina barocca, calmato da alcuni cittadini. A seguito delle indagini portate avanti nelle ultime ore, i militari dell'Arma hanno scoperto che il cavallo era fuggito da una corsa clandestina e hanno denunciato tre persone. 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, domenica pomeriggio si sarebbe tenuta una gara tra due calessi. Ma uno dei due cavalli avrebbe disarcionato il fantino e sarebbe scappato lungo la strada provinciale tra Scicli e Donnalucata. È qui che lo hanno visto alcuni automobilisti che hanno provveduto a segnalarne la presenza alle forze dell'ordine. Ma, nonostante l'intervento dei militari, l'animale ha continuato la sua corsa fino in centro, portandosi dietro il calesse che ha danneggiato alcune auto in sosta. Alla fine è stato bloccato in via Mormino Penna. 

Le indagini hanno portato a identificare tre uomini, tutti di Scicili, - M.D. e C.M., di 41 anni, e M.T., 29 anni - denunciati per esercizio abusivo di attività di scommessa su competizione di animali e maltrattamenti. Si tratterebbe dei responsabili della corsa clandestina. Gli accertamenti vanno avanti per identificare altri soggetti che hanno partecipato o, a qualsiasi titolo, erano presenti alla gara.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews