Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Silurato il Ragioniere generale della Regione, Pisciotta
Ma ora non è più detto che al suo posto arrivi Guagliano

La notizia che il dirigente generale sarebbe stato messo da parte è vecchia di settimane. La novità è che adesso all'assessorato all'Economia c'è Alessandro Baccei. Che potrebbe non gradire la nomina dell'attuale capo di gabinetto del presidente della Regione, Rosario Crocetta

Giulio Ambrosetti

Ora la gettano sul contratto scaduto. Ma se un contratto scade si rinnova. La verità - che abbiamo scritto un paio di settimane fa - è che il Governo regionale di Rosario Crocetta ha deciso di sostituire il Ragioniere generale della Regione siciliana, Mariano «Mario» Pisciotta. Questa decisione è maturata prima che al Bilancio arrivasse il nuovo assessore, Alessandro Baccei. Cosa, questa, che potrebbe far cambiare il nome del possibile sostituto di Pisciotta. 

Fino a prima che arrivasse il nuovo assessore Baccei, il siluramento di Pisciotta era stato pensato per dare questo posto a Giulio Guagliano, attuale capo di gabinetto del presidente della Regione, un personaggio che cumula altri tre o quattro incarichi (l'ultimo è di qualche giorno fa: Commissario straordinario alla Provincia di Caltanissetta). Il posto di Guagliano sulla poltrona di Ragioniere generale della Regione era scritto sin dal giorno in cui l'Amministrazione regionale, con un bizzarro concorso, assumeva a tempo indeterminato l'attuale capo di gabinetto del presidente della Regione che, lo ricordiamo, è stato stretto collaboratore dell'ex assessore al Bilancio, Luca Bianchi.

La sua assunzione è stata ed è una delle tante contraddizioni del Governo Crocetta che, da un lato, fa sapere che alla Regione ci sono troppi dirigenti e, dall'altro lato, bandisce un concorso per dirigenti! Cose siciliane. Forse perché da Termini Imerese - città dalla quale proviene Guagliano - i dirigenti sono bravi... 

Ora, però, la nomina di Guagliano a Ragioniere generale potrebbe non essere più sicura. Perché all'assessorato all'Economia siede, di fatto, quello che viene considerato il commissario del Bilancio regionale inviato da Roma: il già citato assessore Baccei. Non è da escludere che quest'ultimo possa mandare all'aria i piani di Crocetta e del senatore Giuseppe Lumia. 

Tutto è possibile.   

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews