Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Bufera giudiziaria sulle autostrade siciliane del Cas
Inchiesta coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia

A indagare è la Procura di Messina. Nei guai sarebbero finiti imprenditori e funzionari del Consorzio autostrade siciliane che fa capo alla Regione siciliana. Nel corso della mattina a è stata convocata una conferenza stampa che illustrerà i dettagli dell'operazione

Redazione

Stamattina, nel corso di una conferenza stampa convocata al Palazzo di Giustizia di Messina, si conosceranno i dettagli di una mega operazione della Dia, la Direzione investigativa antimafia, sugli appalti gestiti dal Cas, il Consorzio autostrade siciliane che fa capo alla regione siciliane. 

L'inchiesta è partita da Messina. Ed è coordinata dal procuratore della Repubblica della Città dello Stretto, Guido Lo Forte e dal procuratore aggiunto, Sebastiano Ardita.  

Sono 80 gli uomini della Dia impegnati in questa operazione giudiziaria. Nelle indagini degli inquirenti sono coinvolti funzionari del Cas e imprenditori. Si ipotizza il solito tavolino per la gestione di grandi appalti, ovvero una spartizione di opere che coinvolgerebbe imprenditori e funzionari del Consorzio autostrade siciliane. 

Per la cronaca, il Cas gestisce l'autostrada Palermo-Messina (dove nel corso degli ultimi dieci anni ne sono successe di tutti i colori), l'autostrada Catania-Messina e la realizzazione del'autostrada Siracusa-Gela in corso di realizzazione (sono aperti al traffico solo alcuni tratti).  

Negli anni passati le autostrade Palermo-Messina e Catania-Messina sono stati registrati ritardi incredibili nelle opere di manutenzione. E una lunga serie di incidenti. Problemi anche per l'autostrada Gela-Siracusa. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews