Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lampedusa, 112 persone sbarcate nella notte
Prosegue il piano dei trasferimenti dall'hotspot

Nel centro di identificazione si trovano al momento oltre 1600 persone a fronte di una capienza massima di 350 posti. L'ultimo approdo è avvenuto con il buio. A bordo migranti provenienti da Egitto, Siria, Bangladesh e Pakistan

Redazione

Foto di: sosmediterranee.it

Foto di: sosmediterranee.it

Centododici persone sono sbarcate durante la notte a Lampedusa, dopo un'operazione di soccorso da parte della Capitaneria di porto. A bordo di un'imbarcazione partita da Zawiya, in Libia, c'erano migranti originario di Egitto, Siria, Bangladesh e Pakistan. Continuano a essere difficili le condizioni dell'hotspot, dove si trovano 1655 persone a fronte di una capienza massima di 350. Il piano dei trasferimenti proseguirà oggi e nei prossimi giorni.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×