Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Cavagrande, una turista si infortuna lungo il percorso
È stata soccorsa sul posto e poi trasportata in ospedale

Nella serata di ieri, la donna è caduta nel percorso che conduce ai laghetti della riserva naturale nel territorio di Cassibilein provincia di Siracusa. Sono intervenuti i tecnici del soccorso alpino e speleologico. Guarda le foto

Redazione

Nella serata di ieri, una turista è caduta lungo il sentiero che conduce ai laghetti della riserva naturale di Cavagrande, nel territorio di Cassibile (in provincia di Siracusa). Sul posto, allertati dalla centrale operativa del 118, sono intervenuti i tecnici del soccorso alpino e speleologico siciliano, insieme ai militari del Sagf della guardia di finanza e ai vigili del fuoco. Sono stati loro a recuperare la donna infortunata. Raggiunta dalle squadre di soccorso alla fine del lungo e scosceso percorso, la turista presentava una sospetta lussazione alla spalla sinistra e un sospetto trauma cranico.

L'infortunata, dopo essere stata immobilizzata, è stata trasportata dai soccorritori con una barella portantina fino al piazzale alla sommità della vallata, attraverso un percorso particolarmente impervio e tortuoso. Lì ad attenderla c'erano i sanitari del 118 che hanno provveduto a portarla in ospedale per le cure del caso.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×