Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Forza d'Agrò, incendio ad auto dei carabinieri e spaccio
Arrestate sei persone. Tra i reati figura anche l'estorsione

Atti persecutori e minacce sia nei confronti del titolare di un'attività di ristorazione che ai danni del responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune che si era rifiutato di rilasciare una concessione edilizia a uno degli indagati

Redazione

Danneggiamento seguito da incendio, atti persecutori, tentata estorsione, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Sono i gravi indizi di colpevolezza nei confronti di sei persone, arrestate dopo un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri. L'indagine è stata avviata dall'Aliquota operativa di Taormina dopo l'incendio dell'auto del comandante dei carabinieri della stazione di Forza D'Agrò avvenuto nella notte del 31 marzo 2021. Le fiamme distrussero completamente la macchina che si trovava in sosta vicino all'ingresso della caserma.

L'attività di accertamento ha permesso inoltre di confermare le responsabilità degli indagati relativamente a un altro episodio di danneggiamento a causa di un incendio, oltre a un tentativo di estorsione ai danni di un titolare di un noto ristorante di Forza d'Agrò a ottobre 2021. Oltre a questi fatti sono emersi plurimi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e casi di atti persecutori, molestie e intimidazioni che sarebbero stati portati avanti dagli indagati tra il 2020 e il 2021. Episodi che hanno interessato anche il responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune di Forza d'Agrò e i suoi familiari per un mancato rilascio da parte di quest'ultimo di una concessione edilizia. Delle sei persone arrestate, 4 si trovano ai domiciliari e due in carcere su ordine del gip. Erano stati arrestati già dopo un'indagine risalente al 2012 sempre a seguito del danneggiamento di alcune auto.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×