Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Stromboli, respinto ricorso delle guide per scalare il cratere
L'ordinanza sindacale è stata emessa per motivi di sicurezza

L'associazione delle guide ambientali aveva tirato in ballo il tribunale amministrativo regionale di Catania dopo la decisione del Comune di Lipari di limitare la salita al vulcano fino a 290 metri. Le guide alpine e vulcanologiche sono autorizzate fino a 400 metri

Redazione

Il tribunale amministrativo regionale di Catania ha respinto il ricorso dell'associazione delle guide ambientali che contestano l'ordinanza sindacale emessa dal Comune di Lipari, rappresentato dall'avvocato Edoardo Omero. Il ricorso era stato presentato contro l'ordinanza sindacale che vietava alle guide - rappresentate dagli avvocati Stefano Commodo, Luigi Angeletti e Iacopo Giunta - per ragioni di sicurezza, vista l'intensa attività vulcanica, di potere scalare il cratere di Stromboli oltre i 290 metri. Le guide alpine e vulcanologiche invece erano autorizzate a scalarlo fino a 400 metri d'altezza. In precedenza un altro ricorso era stato presentato da altre guide ambientali e anche in quell'occasione il tar lo aveva respinto.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×