Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Licata, minacciata e poi aggredita da coetanee
Denunciate in due dopo le indagini della polizia

Prima l'avrebbero importunata e poi picchiata. Per questo motivo due ragazze ventenni sono state accusate di lesioni personali aggravate dagli agenti, che parlano di «episodio dall'inaudita violenza»

Redazione

Foto di: Dario De Luca

Foto di: Dario De Luca

Minacciata e poi aggredita da alcune coetanee per strada, mentre passeggiata. È accaduto a Licata, in provincia di Agrigento, dove la polizia ha individuato e denunciato due ragazze ventenni per lesioni personali aggravate. La polizia lo ha definito un «episodio di inaudita violenza». La vittima ha cercato rifugio in un negozio, dove il titolare gli ha permesso di nascondersi per sottrarla alla furia del branco. A questo punto una delle ragazze indagate sarebbe entrata nel negozio armata di bastone cercando la vittima, ma poco dopo è fuggita via con le complici.

La ragazza aggredita, che ha ricevuto una prognosi di trenta giorni, ha sporto denuncia: l'acquisizione dei filmati di sicurezza delle telecamere della zona e alcune testimonianze hanno consentito alla polizia di individuare due delle componenti del branco, ma le indagini proseguono per scovare le altre complici.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×