Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Mafia, la guardia di finanza arresta 12 persone
I tentativi di rimettere le mani sui beni confiscati

Al centro dell'inchiesta ci sono due fratelli, imprenditori agricoli dell'Ennese. Sono accusati di avere condizionato con furti, minacce e intimidazioni la conduzione dell'azienda a loro sottratta dal tribunale

Redazione

Nove persone in carcere e tre ai domiciliari. Questo il computo delle misure cautelari eseguite dalla guardia di finanza di Caltanissetta nell'ambito di un'inchiesta per furto ed estorsione aggravata dal metodo mafioso, che ha fatto luce sull'attività di due imprenditori agricoli dell'Ennese, interessati alle attività delle aziende loro confiscate dalla giustizia. I due, sfruttando i rapporti con alcuni dipendenti, sarebbero riusciti a condizionare l'andamento dell'azienda dando direttive in contrasto con quelle dell'amministratore giudiziario

Nei confronti invece dei lavoratori assunti dall'amministratore nominato dal tribunale per gestire i beni sarebbero state rivolte intimidazioni. Persone di fiducia dei due fratelli li avrebbero avvicinati per spingerli a dimettersi. Le aziende, inoltre, erano colpite dai ricorrenti furti.

All'interno della stessa azienda confiscata, i due fratelli avrebbero organizzato anche una cena a base di porchetta. Evento, questo, interpretato dagli inquirenti come una prova di forza contro il tribunale. Tra i fiancheggiatori ci sarebbero anche soggetti legati a Cosa nostra messinese e catanese.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×