Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, confiscata villa ad affiliato del clan Tortorici
Era già stato condannato nel processo Mare Nostrum

L'uomo è un pregiudicato di Tortorici, con precedenti per tentata estorsione e furto aggravato. L'immobile oggetto del provvedimento emesso dal Tribunale misure di prevenzione si trova a Torrenova 

Redazione

La Dia ha eseguito un provvedimento di confisca, emesso dal Tribunale misure di prevenzione nei confronti di un pregiudicato di Tortorici, condannato nell'ambito del processo Mare Nostrum in quanto affiliato ad associazione mafiosa tortoriciana e per tentata estorsione e furto aggravato. Oggetto della confisca è stata una villa a Torrenova, in provincia di Messina. 

Dalle indagini sarebbe emersa la posizione di rilievo dell'uomo all'interno dell'associazione mafiosa tortoriciana, ruolo confermato da vari collaboratori di giustizia secondo cui nel 1991 era sfuggito a un attentato dove era rimasto ucciso un giovane che gli somigliava. Altri collaboratori di giustizia hanno anche confermato il ruolo rivestito dall'uomo nel segnalare i cantieri da sottoporre successivamente a estorsione.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×