Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Augusta, sbarca la nave di Medici Senza Frontiere
A bordo 471 persone, tra i quali duecento minorenni

Il Viminale ieri sera ha assegnato come porto sicuro quello in provincia di Siracusa. Le operazioni di sbarco prevedono anche la sottoposizione dei migranti ai tamponi anti-Covid. Agli adulti poi toccherà tornare in mare a bordo della nave quarantena

Redazione

Foto di: anna pantelia

Foto di: anna pantelia

Sono 471 le persone a bordo della nave di Medici Senza Frontiere - GeoBarents - che sbarcheranno ad Augusta questa mattina, dopo avere trascorso una settimana in mare. Il via libera all'approdo è arrivato ieri sera dal ministero degli Interni

A bordo, stando ai dati forniti dalla ong, ci sono duecento minorenni e una trentina di donne. Diversi i bambini piccoli, di cui uno di appena sette mesi. I minori non accompagnati saranno trasferiti in un centro d'accoglienza, mentre gli adulti verranno trasferiti sulla nave quarantena. Il tutto dopo avere effettuate le visite mediche e i tamponi anti-Covid.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×