Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lentini, il movente del tentato omicidio è il furto di un'auto
In casa dei due fratelli trovata droga e l'arma clandestina

Almeno quattro colpi di pistola calibro 7,65, con due proiettili che hanno sfiorato la vittima alla mano e alla schiena, sono stati esplosi sabato sera nella cittadina del Siracusano. Guarda il video

Redazione

Due fratelli lentinesi di 19 e 26 anni sono stati fermati perché ritenuti responsabili del tentato omicidio di un uomo. Almeno quattro colpi di pistola calibro 7,65, con due proiettili che hanno sfiorato la vittima alla mano e alla schiena, sono stati esplosi sabato sera nel quartiere Sopra Fiera di Lentini, nel Siracusano. I due fratelli sono accusati anche di detenzione illegale di arma clandestina e di sostanza stupefacente

Stando a quanto raccontato dalla vittima agli agenti della squadra mobile del commissariato di Lentini, gli spari sarebbero arrivati al culmine di una lite dopo un'aggressione. In mezzo alla strada sono stati ritrovati anche i bossoli dei colpi esplosi. Oltre all'arma, in un garage nella disponibilità dei due fratelli, sono stati trovati anche decine di cartucce e sostanza stupefacente. I due, che in un primo momento si erano resi irreperibili, sono stati trovati dai poliziotti in una casa dove sono stati rinvenuti anche 2,3 chili di marijuana

Secondo quanto ricostruito finora dagli investigatori, il movente del tentato omicidio sarebbe il furto di un’autovettura commesso alcuni giorni prima. Entrambi i fratelli sono stati portati in carcere dove restano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×