Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lentini, fermati due fratelli per tentato omicidio
Avrebbero esploso colpi di pistola contro un uomo

Gli agenti di polizia sono riusciti a risalire ai due presunti autori dopo l'agguato avvenuto nel quartiere di San Paolo, nella città del Siracusano, a poche ore da un altro episodio criminale in un salone da barba

Redazione

La polizia ha eseguito due fermi nei confronti di due fratelli di Lentini, nel Siracusano, accusati di tentato omicidio per aver esploso almeno quattro colpi di pistola calibro 7,65 indirizzati a un uomo, che sarebbe stato sfiorato da due proiettili alla mano e alla schiena. L'uomo, trasportato all'ospedale di Lentini, non sarebbe in gravi condizioni. Gli agenti del commissariato sono riusciti a risalire ai due che avrebbero compiuto il gesto per dissidi personali.

Il fatto è avvenuto ieri ed è seguito a un altro episodio criminale, in un salone da barba di via Conte Alaimo. La vittima, seduta in poltrona, è stata circondata da sette uomini armati di pistole e, dopo le minacce, è stata colpita con il calcio di pistola alla testa. In questo caso gli investigatori ritengono che l'atto intimidatorio sia riconducibile alla gestione delle piazze di spaccio.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×