Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Pozzallo: biogas? Sindaco si schiera con i cittadini
«Assolutamente contrari. A difesa della comunità»

Dopo la sentenza del Tar ha respinto i ricorsi contro la realizzazione dell'impianto, il primo cittadino è intervenuto sulla vicenda, ribadendo la sua posizione. «Siamo intervenuti in tutti i giudizi promossi dai ricorrenti principali», afferma Ammatuna

Redazione

La sentenza del Tar di Catania non ha accolto i ricorsi presentati contro la realizzazione dell'impianto di biometano - utile a trasformare le biomasse in energia - in contrada Bellamagna, a Pozzallo, cittadina del Ragusano. Dopo la decisione del tribunale amministrativo regionale si è espresso il sindaco Roberto Ammatuna. «Da alcuni cittadini perviene la richiesta di rendere nota la posizione dell'amministrazione comunale in merito all'impianto - scrive in una nota il primo cittadino - La posizione, senza se, senza ma, e senza nessun tipo di tentennamento, è contrarissima. Così come la quasi totalità dei cittadini di Pozzallo».

Davanti alla posizione del Tar, non ha accolto i ricorsi che contestavano la realizzazione dell'impianto, l'amministrazione è intervenuta nei ricorsi e in tutti i giudizi di appello «promossi dai principali ricorrenti». La posizione del sindaco è stata espressa anche in Consiglio comunale attraverso gli avvocati. «Abbiamo scelto la via più efficace e aderente a difesa degli interessi della comunità», ,ha chiosato Ammatuna.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×