Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Noto, 48enne tenta di rubare il portafogli a un'anziana
L'approccio col pretesto di chiedere soldi per la figlia

Gli agenti della polizia del commissariato del Siracusano hanno rintracciato l'autore del tentato furto e lo hanno denunciato. Vanta diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio. La vittima era riuscita a respingerlo

Redazione

Aveva preso di mira un'aziana di 83 anni che stava passeggiando in via Ruggero Settimo, a Noto, in provincia di Siracusa. Prima le ha chiesto di dargli qualche moneta per comprare medicine alla figlia e poi, di fronte al rifiuto della vittima, l'ha sorpresa alle spalle infilando la mano nella borsa nel tentativo di rubarle il portafogli.

La donna, accortasi di quello che stava accadendo, ha chiesto aiuto tentando di respingere l'aggressore. Questa l'accusa rivolta a un 48enne. A indagare sono stati gli agenti della polizia del locale commissariato, che sono riusciti a identificare l'uomo, che dopo il tentato furto era fuggito via. Dagli accertamenti è emerso che il 48enne vanta numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×