Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Montante bis, nuove richieste di costituzione di parte civile
Continua processo sul sistema ex presidente Confindustria

Nel procedimento sono imputate 13 persone tra esponenti politici, ex assessori regionali, imprenditori e rappresentanti delle forze dell'ordine. Le istanze sono state avanzate da parte dell'associazione Libera, Codacons, Industria Acqua Siracusana Spa

Redazione

Foto di: telefuturanissa

Foto di: telefuturanissa

Si è aperto con nuove richieste di costituzione di parte civile il processo sul sistema Montante bis che vede imputate 13 persone tra esponenti politici, ex assessori regionali, imprenditori e rappresentanti delle forze dell'ordine. I difensori persone offese - Salvatore Petrotto, Salvatore Iacuzzo e Giampiero Casagni - esclusi in udienza preliminare hanno deciso nuovamente l'ammissione di costituzione delle parti civili dinanzi al tribunale per il solo reato associativo. Nuove richieste sono state avanzate da parte dell'associazione Libera, Codacons, Industria Acqua Siracusana Spa.

I difensori degli imputati hanno chiesto di potere per analizzare e interloquire sulle richieste di costituzione di parte civile che il tribunale, presieduto da Francesco D'Arrigo (a latere Nicoletta Frasca e Maria Vittoria Valentino), ha concesso rinviando la prossima udienza al 25 maggio. Nella lista degli indagati oltre all'ex presidente di Confindustria Sicilia Antonello Montante, anche l'ex presidente della Regione Rosario Crocetta, gli ex assessori Linda Vancheri e Mariella Lo Bello, l'ex commissario Irsap Maria Grazia Brandara, gli imprenditori Giuseppe Catanzaro, Rosario Amarù e Carmelo Turco

E ancora Vincenzo Savastano, allora vice questore aggiunto della polizia all'ufficio di frontiera di Fiumicino, Gaetano Scillia capocentro Dia di Caltanissetta dal 2010 al 2014, Arturo De Felice direttore della Dia dal 2012 al 2014, Giuseppe D'Agata colonnello dei carabinieri e Diego Di Simone Perricone ex capo della sicurezza di Confindustria. Secondo la procura di Caltanissetta, gli indagati hanno fatto parte del cosiddetto Sistema Montante.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×