L’aggressione a Lo Monaco, scattano gli arresti In manette il pluripregiudicato Rosario Piacenti

Nel pomeriggio di ieri la Digos di Catania, unitamente ai colleghi di di Reggio Calabria, ha tratto in arresto un noto pluripregiudicato catanese per il reato di violenza privata aggravata. Si tratta di Rosario Piacenti, storico leader del gruppo della Curva Sud Irriducibili. Stando alle indagini, è lui l’autore dell’aggressione subita mercoledì da Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Calcio Catania, a bordo di un traghetto che da Messina conduce in Calabria.

Le indagini, come spiega un comunicato della questura etnea, hanno portato in meno di 48 ore a «trovare riscontri circa l’autore del gesto». L’episodio, secondo gli inquirenti, «si inscrive in una serie di fatti tutti connotati dal chiaro scopo di ottenere con la violenza che l’amministratore delegato abbandoni la gestione della società sportiva». Ieri il Direttore si era recato dal prefetto di Catania Claudio Sammartino.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento