Arthur (2011) di Jason Winer

finchè non ho scoperto che era un remake mi era pure piaciuto…primo film visto coi coinquilini in casa nuova…una commediola del cazzo, però ben fatta, come adora sentire il caro Armellone nazionale, semplice e telefonata, ma che fa ridere…


John Wick (2015) di Chad Stahelski #

Keanu non delude mai, e ogni suo film DEVE essere visto; credo sia uno dei pochi attori che riesco a seguire ovunque, sempre e comunque, anche quando fa vaccate, rom-com della fava o blobbaste della dubbia qualità. Mi mancano pochissimi titoli per completare la sua filmografia, e ogni film al cinema è per me, una meta di pellegrinaggio per poter dire, mi auguro, un giorno: “io i film con quel tizio di cui vediamo i coccodrilli su facebook (o qualsiasi altro social esisterà quando quel brutto giorno arriverà), ho visto TUTTO

screen.priest.johnwick.onironautaidiosincratico


Yatterman (2009) di Takashi Miike #

dopo 13 assassini si continua nell’infinita filmografia di Miike (92 titoli da regista) con qualcosa di più allegro
rivisto per la live su #‎CineForumLIVE

non è propriamente un film d’amore, ma il mio amore verso Takashi mi spinge a consigliarvelo per un San Valentino alternativo e più divertente dei soliti Pretty Woman, Harry ti presento Sally o, peggio, i vari film Mocciosi

screen yatterman.onironautaidiosincratico