Augusta, trovato morto uomo scomparso a Brucoli
Il cadavere era a cinque chilometri dall'abitazione

Redazione

Cronaca – A denunciare la scomparsa del 72enne Santo Mirabella erano stati, giovedì scorso, i suoi familiari. L'ultima volta era stato visto nella frazione marinara. Al momento gli investigatori propendono per il decesso per cause naturali. Tuttavia la procura ha disposto l'esame autoptico per fugare ogni dubbio

È stato trovato prima di vita l'uomo sparito giovedì scorso da Brucoli, frazione marinara di Augusta. Santo Mirabella aveva 72 anni, il suo corpo è stato trovato a cinque chilometri dalla sua abitazione. Stando ai primi rilievi, potrebbe essersi trattato di morte naturale. A denunciarne la scomparsa erano stati i parenti, dopo non averlo visto rincasare. 

Le ricerche, partite poco dopo, hanno coinvolto i carabinieri, i vigili del fuoco e il personale della Capitaneria di porto e della Protezione civile. Mirabella per l'ultima volta era stato visto lungo una strada di Brucoli, ripreso da una telecamera del sistema di videosorveglianza di un negozio. Al momento non è chiaro il motivo per cui non sarebbe tornato a casa. Da una prima ispezione sul cadavere non sono emersi segni di violenza, tuttavia il magistrato di turno ha disposto l'autopsia.