Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Barcellona, sequestrate tre case a conti bancari
Al rappresentante di una società di vendita auto

La Guardia di finanza ha eseguito il provvedimento disposto dal giudice per le indagini preliminari. L'uomo è accusato di omesso versamento entro i termini previsti dell'imposto Iva del 2013

Redazione

I finanzieri di Barcellona Pozzo di Gotto hanno eseguito un sequestro preventivo per un valore pari a 461mila euro a carico del legale rappresentante di una società di capitali operante nel settore del commercio di autoveicoli con sede nel Comune messinese. Pur avendo dichiarato per il periodo d’imposta 2013, Iva a debito per l'ingente somma oggetto del sequestro, ne avrebbe omesso il versamento entro i termini previsti. 

I sigilli sono scattati su tre abitazioni e depositi bancari di proprietà del legale rappresentante della società, che è attualmente indagato dalla Procura di Barcellona per il reato di omesso versamento Iva, che prevede la pena della reclusione da sei mesi a due anni. 

A disporre il provvedimento è stato il Gip del Tribunale di Barcellona, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Il provvedimento è stato emesso a conclusione delle indagini svolte dalle Fiamme Gialle barcellonesi, a seguito di una segnalazione dell’Agenzia delle Entrate.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×