Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Barrafranca, ucciso un ex funzionario del Comune
Con alcuni colpi di arma da fuoco, trovato dal figlio

Il 65enne Antonio Zuccalà è stato rinvenuto senza vita in un casolare di famiglia, nelle campagne di Piazza Armerina. Sul posto i carabinieri del comando provinciale di Enna. A dare l'allarme è stato il figlio, preoccupato per l'assenza del genitore. In aggiornamento

Redazione

Un uomo di 65 anni è stato ucciso in un casolare di campagna nel territorio di Piazza Armerina. La vittima è Antonio Zuccalà, 65 anni, ex funzionario del Comune di Barrafranca, raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Sul posto i carabinieri del comando provinciale di Enna. 

A dare l'allarme è stato il figlio, preoccupato per l'assenza del padre. Zuccalà da alcune ore non rispondeva alla famiglia. Il 65enne è stato trovato proprio dal figlio in una casa di campagna di proprietà della famiglia, in contrada Friddari.

«Siamo dispiaciuti e vicini alla famiglia dell'ex dipendente Antonio Zuccalà, 65 anni in pensione da un anno e mezzo dal Comune - commenta il sindaco di Barrafranca Fabio Accardi -. Nell'ultimo periodo della sua carriera lavorava nell'ufficio trasparenza. Siamo molto preoccupati - lamenta - perché tutti gli omicidi negli ultimi anni, compiuti in questo territorio, sono rimasti impuniti, speriamo che questa volta non sia così e gli investigatori riescano ad arrestare chi ha commesso l'omicidio». 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×