Chiudi ✖
15

Foto di: pagina Facebook Siracusa calcio

Siracusa, terzo risultato utile consecutivo
«Continuare così per centrare i play off»

Luca Di Noto

Sport – La squadra aretusea si impone di misura sull’Akragas, ultimo in classifica, consolida la quarta posizione e insidia il terzo posto occupato dal Trapani. Il match-winner Liotti: «Dobbiamo continuare con la nostra striscia positiva. È la terza partita che non subiamo gol»

Momento più che positivo per il Siracusa di mister Bianco che ieri si è aggiudicato il derby con l’Akragas, battendo il Gigante di misura grazie a una punizione magistrale di Daniele Liotti, difensore che al 60’ ha risolto la partita con un sinistro a giro capace di togliere le ragnatele dall’incrocio. Per la squadra aretusea si tratta del terzo risultato utile consecutivo (due vittorie e un pareggio), che consente di consolidare la quarta posizione in classifica con 39 punti e di insidiare il terzo posto momentaneamente occupato dal Trapani, distante soltanto due lunghezze. Insomma, l’obiettivo di qualificarsi ai play off dichiarato dal presidente Cutrufo prima dell’inizio della stagione sembra ampiamente alla portata, ma gli azzurri a questo punto potrebbero anche migliorare il piazzamento ottenuto nello scorso campionato, concluso al sesto posto. Un andamento più che soddisfacente per una piazza calda e che adesso sta sognando di fare lo sgambetto proprio ai rivali trapanesi.

«Sono contento – ha spiegato al termine del match il tecnico Paolo Bianco – perché abbiamo mantenuto la porta inviolata, ottenendo la vittoria più importante finora. Non era una partita facile, in questo campionato non ne esistono (nonostante l'Akragas sia ultimo e alle prese con i problemi economici ndr). Se devo parlare di obiettivi, dico che non guardo la classifica, cercheremo di fare più punti possibile e alla fine tireremo le somme». Molto soddisfatto anche il match-winner Daniele Liotti, alla quindicesima presenza in azzurro e alla terza rete in questa stagione: «Abbiamo vinto di misura, sicuramente è stata una bella partita, molto dura. Adesso dobbiamo continuare con questa striscia positiva. Inoltre è la terza partita in cui non subiamo gol e se la difesa non subisce, noi prima o poi riusciamo a segnare. Sono molto felice per il mio gol, il secondo consecutivo allo stadio De Simone. Dobbiamo continuare così, portare a casa più punti possibile e stare lassù per centrare i play off».