Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Truffa dello specchietto, fermate madre e figlia
Le due avrebbero preso di mira soltanto donne

I militari le hanno fermate in via Mariannina Schininà. Sarebbero responsabili di numerosi episodi. Con il modus operandi che sarebbe stato sempre lo stesso. A incastrare le due - con la prima posta ai domiciliari e la seconda denunciata a piede libero - è stata una perquisizione della loro vettura

Redazione

Avrebbero preso di mira donne a Ragusa e a Santa Croce Camerina. Il modus operandi sarebbe stato sempre lo stesso: colpire con una pietra o un bastone lo specchietto di un'auto in movimento, fingere il danneggiamento della propria vettura, inseguire le vittime e cercare di ottenere un risarcimento per ciò che in realtà era soltanto una finzione. Accusate di avere messo in atto la truffa dello specchietto nel Ragusano sono due donne - madre e figlia - di 46 e 26 anni, residenti a Noto.

A fermarle sono stati i carabinieri della Compagnia di Ragusa. Le due si trovavano in via Mariannina Schininà. Sottoposta l'auto a perquisizione, i militari hanno trovato un bastone di gomma e alcuni sassi che sarebbero stati usati contro le automobili delle vittime. La 46enne è stata arrestata e posta ai domiciliari, mentre la 26enne è stata denunciata.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×