Foto di: video star

Centuripe, cinque auto a fuoco nella notte
Forse cortocircuito all'origine dell'incendio

Salvatore Caruso

Cronaca – A spegnere le fiamme nel piccolo centro dell'Ennese sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Adrano. Indagano i carabinieri. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, anche se pare secondaria la matrice dolosa

Alba infuocata quella di oggi a Centuripe. In via Pistoia, i vigili del fuoco del distaccamento di Adrano, poco prima delle 5, hanno trovato cinque auto parcheggiate avvolte dalle fiamme. Un enorme falò che ha provocato tensione tra i residenti, preoccupati per il vasto incendio, alimentato peraltro dal forte vento che soffiava in zona. In fiamme una Fiat Punto, una Fiat 500 vecchio modello, una Suzuki Ignis, una Polo SW, una Renault Modus. 

Gli uomini del 115 hanno impiegato quasi tre ore prima di avere ragione delle fiamme e bonificare l’intera area. Dal sopralluogo effettuato dai pompieri, subito dopo la conclusione delle operazioni di spegnimento, non sarebbe stato possibile accertare con assoluta sicurezza l’origine del rogo. Tuttavia l’ipotesi più accreditata sarebbe quella legata a un improvviso cortocircuito a uno dei mezzi, da cui sarebbe partito il fuoco, per poi propagarsi, in modo repentino grazie al vento al resto delle auto posteggiate su via Pistoia. 

L’arrivo dei vigili del fuoco ha permesso di evitare che altre automobili fossero inghiottite dalle fiamme. Presenti anche i carabinieri del locale comando stazione che hanno comunque avviato sul caso gli opportuni accertamenti.