Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Sequestrata mezza tonnellata di pesce nel Nisseno
La merce trovata senza tracciabilità o già scaduta

La Capitaneria di porto ha sanzionato quattro commercianti tra Caltanissetta, Gela e Sommatino. Quello ancora commestibile è stato donato a istituti che si occupano di fare beneficenza

Redazione

Quasi mezza tonnellata di pesce in cattivo stato di conservazione. Ammonta a tanto il sequestro effettuato nei giorni scorsi dalla Capitaneria di porto di Gela. I militari hanno riscontrato numerosi casi di assenza di documenti utili a chiarire la provenienza e uno in cui il pesce, pur risultando scaduto, sarebbe stato in procinto di essere venduto.

Sono quattro i venditori ambulanti sanzionati tra Caltanissetta, Gela e Sommatino. Il pescato scaduto è stato distrutto, mentre quello ancora commestibile è stato dato in beneficenza. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×