Chiudi ✖
15

La notte di Capodanno nelle diverse piazze siciliane
Dal folk-reggae ragusano a Bellini in versione house

Salvo Catalano

Cultura e spettacoli – L'ultima notte dell'anno in tante città dell'Isola vanno in scena spettacolo sotto le stelle. Dall'ardito esperimento del capoluogo etneo a Bennato a Palermo, passando per i Tinturia la comicità de I soldi spicci, i dj delle radio nazionali Rtl 102,5 e M2o, fino alle band siciliane Qbeta, Shakalab e I beddi

Notte di Capodanno in piazza, un classico che si ripete anche per il 2018. Tra cantanti e gruppi abituati ad aspettare sul palco il primo giorno del nuovo anno - da Edoardo Bennato ai Tinturia - e ardite innovazioni, come quella che vedrà le musiche ottocentesce di Bellini mixate in versione house in piazza Duomo a Catania.

Nel capoluogo etneo protagonisti saranno, infatti, Vincenzo Bellini e la sua musica. Le facciate dei palazzi si trasfomeranno in schermi su cui proiettare opere ed episodi della vita del compositore della Norma, mentre sui palchi si danzerà. Dopo mezzanotte, fuochi d'artificio virtuali e le musiche ottocentesche rivisitate dal DJ Fractal777 FMR in versione house

A Palermo è stata la proposta di Agave spettacoli a vincere l'avviso pubblico indetto dal Comune: sul palco di piazza Politeama suoneranno Edoardo Bennato e la sua band. A presentare l’evento sarà Sergio Friscia, in compagnia di Federica Minia, gli Herom Temple, Salvo Piparo e Stefano Piazza

Non mancano gli eventi anche in altre città della Sicilia. Ad Agrigento, in piazza Pirandello, va in scena la comicità con il duo de I soldi spicci, insieme alla musica garantira dalla band locale pop-dance Mary PopHits. A Canicattì, dopo mezzanotte, arriveranno invece i Tinturia. Il gruppo di Lello Analfino si sdoppierà nell'ultima notte dell'anno: alle 22, infatti, è previsto il loro intervento a Gela, in piazza Sant'Agostino. Insieme a loro nella città del Golfo ci saranno tre artisti gelesi: il presentatore Andrea Infurna, il cantante Giuseppe Salsetta e Simone Ascia col suo djset.

In provincia di Ragusa sono due gli appuntamenti sotto le stelle. Nel capoluogo ibleo vanno in scena i La Rua, band pop-nu folk marchigiana, vincitrice nel 2015 del contest del Primo Maggio a Roma. L'appuntamento è per le 22.30 in piazza San Giovanni, per l'occasione il Comune organizzerà un servizio di bus navetta. A Modica saliranno sul palco gli Shakalab, gruppo reggae-hip hop, seguirà deejay set. 

A Siracusa l'amministrazione comunale ha organizzato una serata, in piazza Duomo a Ortigia, a cui parteciperanno i Qbeta, originari proprio di Siracusa e da 25 anni in giro per la Sicilia. Spazio anche ai dj della radio nazionale M2o, a laser ed effetti illuminotecnici. A qualche decina di chilometri di distanza, a Noto, sarà un'altra radio nazionale ad animare la serata in piazza XVI maggio: Rtl 102,5. A partire dalle 22 discoteca nazionale condotta da Andrea De Sabato, si esibiranno anche Medealiveband e il djset di Sautufau

A Messina il programma prevede un mix di generi, a partire dalle ore 22.30 in piazza Duomo. Inizia il giovane gruppo dei Ka Jah City. Dopo il brindisi di mezzanotte, spazio alla tradizione con il concerto dell’Orchestra di Piazza Vittorio che andrà avanti fino alle due circa; seguirà, intorno alle 3.30, il Canzoniere Grecanico Salentino; e infine dj set di Lippolis, Presente e Yanez fino all'alba. A Taormina il Comune organizza il Gran Veglione di Capodanno in piazza IX Aprile. Insieme a band emergenti anche il dj Joe Bertè.

In provincia di Trapani si segnala l'evento organizzato a Castellammare del Golfo, dove saliranno sul palco tre band: Apemafia, I beddi e Radiobaccano trio. A Erice appuntamento alle 23 in piazza della Loggia con il concerto della band trapanese Opera 80.