Chiudi ✖
15

Furti di prodotti elettronici nei centri commerciali
Arrestata coppia. Colpi ad Acireale, Melilli e Bronte

Redazione

Cronaca – I carabinieri hanno fermato un 31enne e una 23enne con l'accusa di essere i responsabili degli episodi avvenuti all'interno dei punti vendita Euronics. I due avrebbero agito anche a Misterbianco e Catania. Per loro è stato disposto il divieto di dimora in alcune delle città interessate. Giro d'affari da migliaia di euro

La vendita prodotti elettronici era diventata il loro business e i punti Euronics il luogo in cui rifornirsi illecitamente. Questa l'accusa per una coppia catanese - lui 31enne, lei 23enne - arrestata dai carabinieri di Priolo Gargallo perché ritenuta autrice di almeno nove furti. I due - M.C.L. e V.M., le loro iniziali - avrebbero colpito nei centri commerciali di Melilli, Catania, Acireale, Bronte e Misterbianco

Le indagini dei militari hanno permesso di identificarli grazie alle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza. Il modus operandi sarebbe stato sempre lo stesso: la coppia trafugava i prodotti dopo avere rimosso le placche antitaccheggio. Il materiale rubato ha un valore complessivo di 20mila euro. Dall'analisi di un telefonino trovato alla coppia, sarebbe emersa una serie di contatti di persone interessata agli articoli. Per i due è stato disposto il divieto di dimora a Melilli e Misterbianco.