Chiudi ✖
15

Lentini, furto in casa durante il funerale della madre
Rapinatori con maschera di carnevale al supermercato

Danilo Daquino

Cronaca – Doppio colpo nella cittadina siracusana. Ieri pomeriggio due uomini, in tuta da meccanico e volto coperto, hanno fatto irruzione all'Ard discount. Nei giorni scorsi, invece, una famiglia ha trovato a soqquadro il proprio appartamento. Portati via i soldi per pagare la cerimonia

È di 300 euro il bottino di una rapina messa a segno ieri pomeriggio da due giovani in un supermercato di Lentini. Ad essere preso di mira dai malviventi, è stato l’Ard discount di via Gaeta: i rapinatori sono arrivati sul luogo a bordo di un ciclomotore e, in un battito di ciglia, uno dei due è entrato, ha sradicato una delle tre casse piena di denaro e l’ha portata via scappando col complice che lo attendeva fuori a bordo del mezzo. Sull’episodio stanno adesso indagando gli agenti del locale commissariato di polizia, coordinati dal vice questore Marco Dell’Arte.

Al vaglio degli investigatori, le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona: al momento della rapina, i ladri «avevano il volto travisato da una maschera carnevalesca e indossavano una tuta da meccanico – spiega a MeridioNews Dell’Arte – e prima di fuggire, uno dei due ha perso un coltello, che probabilmente non aveva nemmeno utilizzato data la rapidità dell’azione criminosa».

I poliziotti stanno inoltre indagando su un altro furto avvenuto un paio di giorni fa in un’abitazione del centro storico, mentre i proprietari si trovavano al funerale della defunta madre. I rapinatori, non ancora identificati, hanno forzato il portone d’ingresso e una volta entrati hanno rubato numeri oggetti preziosi e contanti. «Quando le vittime sono tornate a casa, hanno trovato tutto a soqquadro – racconta Dell’Arte – è stato portato via l’oro di famiglia e la somma di tremila euro, che serviva per sostenere le spese del funerale». Pare che la zona sia sprovvista di impianti di videosorveglianza e che nessuno abbia visto niente.