Chiudi ✖
15

Basket, Orlandina: prima vittoria in Champions
Battuti in trasferta i lettoni del Ventspils 55-66

Luca Di Noto

Sport – La squadra di coach Di Carlo gioca una gara di grande maturità e centra il primo successo europeo. Decisivo il terzo quarto, quando i siciliani trovano l’allungo decisivo e un parziale incredibile di 4-20

L’Orlandina può finalmente brindare. In Lettonia, sul parquet del BK Ventspils, i paladini conquistano infatti il loro primo successo in Champions League, imponendosi con il risultato di 55-66. Un risultato che entra nella storia del club biancazzurro.

A partire meglio era stata la squadra di casa, con Hamilton e Ubilla sugli scudi. Di Carlo si affida a Delas e alla staffetta con Wojciechowski, regalando anche minuti importanti ai giovani Laganà e Donda. Proprio Delas mette a segno i primi punti dei siciliani, poi i lettoni reagiscono e Strautins realizza il 18-15 alla prima sirena. Nel secondo periodo, ecco il sorpasso biancazzurro con Wojciechowski che realizza il 28-29. Si arriva così, sul +1 per gli ospiti, anche a metà gara, quando il tabellone segna 35-36.

Al rientro sul parquet, il parziale che decide la gara: i siciliani trovano un break di 0-11 con Edwards, Kulboka e Atsur che vale l’immediato 35-47. Gap che si allarga fino al 39-56 fatto registrare quando suona la penultima sirena. Nell’ultimo quarto, l’Orlandina deve soltanto gestire. Gli avversari riducono le distanze sino al -12 con Ubilla, ma Delas firma il nuovo +14 sul 47-61 e chiude nei fatti la gara, poi chiusa dai cinque punti di fila di Wojciechowski.

BK Ventspils-SikeliArchivi Capo d'Orlando 55-66
Parziali
: 18-15; 35-36; 39-56

BK Ventspils: Hamilton 8 (1/6, 2/4, 0/2 tl), Grinbergs ne, Jakovics 7 (1/3, 0/5, 5/7 tl), Lomazs (0/1, 0/1), Ubilla 9 (0/2, 2/8, 3/4 tl), Vikentsyeu ne, Skele 14 (4/10, 2/6), Gulbis 3 (1/2, 0/5, 1/2 tl), Jucikas 5 (0/3, 5/6 tl), Zakis 2 (1/3), Bruesewitz 7 (2/5, 1/4), Kilps ne. Coach: Stelmahers

SikeliArchivi Capo d'Orlando: Alibegovic 5 (1/3, 1/3), Donda 2 (1/1), Atsur 8 (1/2, 2/2), Kulboka 6 (3/5, 0/4), Laganà (0/2), Strautins 7 (1/3, 1/5, 2/4 tl), Delas 10 (5/9, 0/1 tl), Edwards 11 (2/9, 1/3, 4/4 tl), Wojciechowski 11 (5/6, 0/2, 1/1 tl), Ikovlev 6 (3/7, 0/3). Coach: Di Carlo